La Galleria 809 di Milano

Forte di un’eredità che sconfina dall’800 alle ultime avanguardie del 900.

La Galleria 809 di Milano, si avvicina all’espressione contemporanea, studiandola e comprendendola con la stessa passione rivolta all’Arte del passato. Riconoscendola a tratti come continuazione estetica, di quel discorso artistico, seguito da decenni. Il progetto di 809 Art Gallery è ambizioso. Prevede di fissare un punto d’equilibrio tra:

·         Espressione artistica passata, consolidata dal mercato.

·         Espressione artistica presente, anch’essa recepita nelle avanguardie come solidità espressiva.

·         Espressione artistica futura, pronta a raccogliere lo sforzo di artisti contemporanei, nella traduzione del mondo in segni visivi, siano essi scultorei o pittorici, tesi tra la visione astratta e figurativa.

La delicatezza del progetto, prevede come suo punto di forza, una continua rotazione estensiva, che si traduce in:

·         Esposizioni brevi, ma continuative.

·         Esposizioni personali e collettive che si alterneranno con il tentativo di superare il tempo, a tratti fermarlo, per poi ritrovarsi al passo con esso, seguendolo.